La Casa delle Donne riapre con la seconda edizione di “MIA. Un altro genere di arte”

Comunicati, Eventi

Dopo la pausa estiva riprendono le attività alla Casa delle Donne. Sabato 21 e domenica 22 settembre torna, infatti, la due giorni di installazioni e performance artistiche “MIA”.
Crediamo che la possibilità di ridefinire i rapporti tra i generi e di rompere le relazioni di forza che regolano i rapporti sociali passi prima di tutto da un profondo cambiamento culturale. Per questo, abbiamo deciso di riaprire dopo la pausa estiva con la seconda edizione della due giorni dedicata a mostre, laboratori, danza, musica e teatro che prova a promuovere e diffondere “Un altro genere di arte” e a parlare alla città con i linguaggi dell’arte nelle sue diverse forme.
Nel corso della due giorni la Casa delle Donne ospiterà le opere di Eseniya Lanskaya, il progetto grafico “Pesci a pezzi”, uno spazio live serigafia a cura di Poliparte ed una parte del cortile sarà dedicata a tele, pennelli e colori che potranno essere utilizzati per lasciare un’opera in dono alla Casa da tutte le artiste e gli artisti che lo vorranno.
Sabato 21 renderemo omaggio, accompagnate dalla Kiki House of Savoia, alla ball culture ed al voguing, stile di danza contemporanea nato negli anni ’60 ed evolutosi negli anni ’80 all’interno della comunità gay, trans* e queer afroamericana e latino-americana nei locali di Harlem a New York.
La giornata sarà suddivisa in due momenti: la proiezione del documentario Paris is Burning al quale seguirà – dopo una pausa cena a base di farinata – la festa voguing con show della Kiki House of Savoia e dj set di Marco Hack.
Nel pomeriggio di domenica 22 spazio ai più piccoli, con il laboratorio artistico “piccolo blu e piccolo giallo”, storia semplice e commovente di un’amicizia che supera le differenze e abbatte i pregiudizi.
Alle 19 concerto de I Cervicals a cui seguiranno le letture senza censura sull’adolescenza a cura di Elena Forlino e Davide Fabbrocino.

PROGRAMMA
SABATO 21
ore 16.00 – apertura / spazio live painting / live serigrafia a cura di Poliparte
ore 17.00 – proiezione documentario “Paris is Burning” + dibattito
ore 18.30 – apertura farinata
ore 21.30 – festa voguing con show della Kiki House of Savoia + dj set Marco Hack

DOMENICA 22
ore 15.00 – apertura / live serigrafia a cura di Poliparte
ore 16.00 – laboratorio bimbi “piccolo blu e piccolo giallo”
ore 18.30 – apertura farinata
ore 19.00 – I Cervicals in concerto
ore 21.00 – Burned Child, letture senza censura sull’adolescenza a cura di Elena Forlins Forlino e Davide Fabbrocino

ESPOSIZIONI PERMANENTI
Mostra “L’oceano della coscienza” di Eseniya Lanskaya Art con presenza dell’artista
Mostra “Pesci_a_pezzi” di Chiara Monty Trivellato con presenza dell’artista
Mostra fotografica “Un anno di Casa”

Ingresso gratuito

  • Facebook
  • Twitter

CONTATTI

NON UNA DI MENO - ALESSANDRIA

Piazzetta Monserrato 1 - 15121 Alessandria - Italia

Lo Spazio Accoglienza della Casa è aperto
tutti i lunedì e i giovedì dalle 17 alle 19.30.
Tutte le attività, i laboratori e gli sportelli sono gratuiti, ti chiediamo però di comunicarci la tua adesione telefonando o inviando sms/whatsapp
al +39 351 5920855
oppure scrivendo alla nostra pagina Fb o alla e-mail nonunadimeno.alessandria@gmail.com

NON UNA DI MENO

SOCIAL

LINK NUDM NAZIONALI