Seleziona una pagina

  • Facebook
  • Twitter

Nonostante il triste capitolo nella storia della città, che ha visto lo sgombero della Casa delle Donne, l’onda di arte transfemminista e queer inonderà Alessandria anche quest’anno! Il festival MIA alla sua V edizione si farà e sarà più favoloso e dirompente che mai!

L’identità del festival è sempre stata molto chiara e ricca, a partire dall’ispirazione mondiale del movimento Non Una di Meno fino ad arrivare al corpo inteso come Casa, filo rosso che ha condotto il festival nella sua IV edizione e che oggi è più attuale che mai.
Corpi che a centinaia hanno attraversato quello che fino a poche settimane fa era lo spazio di lotta transfemminista ad Alessandria, corpi che resistevano davanti alle sue porte durante le minacce dello sgombero.
La repressione messa in essere dalle istituzioni e da dinamiche elettorali a noi lontanissime, sono riuscite nell’intento di chiudere la Casa delle donne.
Non sono riuscite invece a mettere fine alla nostra esperienza di lotta politica che continuerà a lungo viva e indecorosa, contro ogni discriminazione, emarginazione, invisibilizzazzione.
Gridiamo forte la nostra esistenza, ci autodeterminiamo, lottiamo per abbattere i muri di violenza, siamo unit3 e forti con tutte le soggettività che si sono avvicinat3 a noi in questi anni.
Questo è il nostro modo, questa è la nostra RESISTENZA e questa è la marea che MIA proverà a raccontare anche quest’anno.
Lo faremo, a causa dello sgombero della Casa delle Donne, in un altro spazio altrettanto prezioso per questa città, il Laboratorio Sociale che, liberato dall’abbandono nel 2008, ha permesso di intrecciare lotte e dare vita a realtà come la nostra, che provano ad essere luoghi inclusivi, liberi, sicuri. Uno spazio antirazzista, antifascista, antisessista, in cui ci riconosciamo.

PROGRAMMA (IN AGGIORNAMENTO)

Venerdì 16 settembre 
H18:00 – Cancelli aperti
H 21:00 – DjSet
H 22:00 – QUEEN OF SABA LIVE // LINGUA IN FIAMME TOUR

• AREA SERIGRAFIA LIVE a cura di Officina Serigrafia

INGRESSO 7,00€
________________________
Sabato 17 settembre 
H16:00 Apertura cancelli
H17:00 Laboratorio di WRITING per piccol* e grand* con MondoCane – Partecipazione libera e gratuita
H19:00 Presentazione Mostre
H20:00 AperiTalk sull’arte non conforme con Daphne Bohémien, Marika Waldorf e Andy Candy
H22:00 QUEER NIGHT
– Drag Show con Daphne Bohémien
– Pole Dance Show con Marika Waldorf, Andy Candy, Daniel Langdon
– Slut walk di Non Una di Meno
– DjSet Queer Night

INGRESSO UP TO YOU!
___________________________
Domenica 18 settembre 
H16:00 Apertura Cancelli
H17:00 Laboratorio di WRITING per piccol* e grand* con MondoCane – Partecipazione libera e gratuita
H20:00 AperiSound w/Coro della ValGina
DALLE 18:00 ALLE 22:00 OPEN STAGE / LOCAL ARTISTS

INGRESSO UP TO YOU!

TUTTI I GIORNI DEL FESTIVAL:
• AREA Banchetti
• AREA Libreria
• AREA Mostre (segui l’evento per conoscere lә artistә che parteciperanno)
• AREA Food & Drink + DJSet

– Farinata Femminista cotta nel forno a legna – VEG
– Bruschettata – VEG
– La dolce Rivoluzione // Brownies con panna montata – VEG

CONTATTI

NON UNA DI MENO - ALESSANDRIA

Piazzetta Monserrato 1 - 15121 Alessandria - Italia

Lo Spazio Accoglienza della Casa è aperto
in occasione di ogni iniziativa.
Tutte le attività, i laboratori e gli sportelli sono gratuiti.
Per informazioni e adesioni scrivi alla nostra pagina Fb o alla e-mail nonunadimeno.alessandria@gmail.com

NON UNA DI MENO

SOCIAL

LINK NUDM NAZIONALI